Dual Shaper e il pudore

DUAL SHAPER ti farà avere gli addominali che hai sempre sognato.

Sono proprio SICURO che sia così.

A parte questo, clicchiamo su PLAY e guardiamo questo video a 7:10 (potete anche cliccare il tasto 5 della tastiera, una volta partito il video):

Seguiamo insieme il loro esempio:

La gelatina è il nostro grasso: siamo dei vacconi flaccidi che hanno ingoiato Slimer.
L’imbuto è il nostro sistema metabolico.

Miss Fitness ci instilla curiosità: “Che succede se proviamo a far uscire la gelatina dal corpo, e quindi dall’imbuto?”.

Da questa frase diventa chiaro come, se l’imbuto è il nostro corpo, il fondo dell’imbuto, la parte più stretta, sia il nostro ano.
“Come vedete, è impossibile.” Siete dei flaccidi obesi, c’è talmente tanta gelatina che vi è quasi arrivata al cervello”.

“Il tuo corpo deve romperla per permetterle di uscire”, continua. Ma non stava parlando in seconda persona plurale?

Tralasciamo.

Dicevamo: se il nostro corpo è l’imbuto, e Dual Shaper deve aiutare il corpo a rompere la gelatina, dove lo metteremo, l’indispensabile Dual Shaper?  

MA OVVIAMENTE attorno alla boccia di acqua sottostante.

MA COS’E’ QUELLA BOCCIA? E come fa, il grasso addominale, a riempire il corpo in larghezza e poi scendere come fosse una colata lavica dall’ano?  

NO. HO CAPITO.

I due ragazzi sono un po’ timidi e non se la sono sentita di dirla tutta.

La gelatina rappresenta le feci, un mare di feci. Sono quei periodi di stipsi, in cui proprio non riusciamo ad andare di corpo, nemmeno concentrandoci. Quei giorni difficili, in cui pensiamo di stare per esplodere, e le proviamo tutte.

Ebbene, in quei giorni Dual Shaper correrà in vostro aiuto.

Il boccione sottostante non può essere altro che il water.
“Proviamo a mettere Dual Shaper attorno al recipiente”

WROOOM e la gelatina scende a fiotti, copiosa.
Un Dual Shaper attorno al cesso e vi vedrete ballare sulla tavoletta come foste in alto mare, che nemmeno il pirata Barbanera. A piccoli saltelli lo stimolo subirà un’impennata, ed eccovi finalmente liberi.

“In poco tempo la gelatina fuoriesce attraverso l’imbuto”

Advertisements

4 pensieri su “Dual Shaper e il pudore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...