Letterina di Natale

Cari Babbo Natale e Bambin Gesù,
quest’anno ho iniziato a lavorare in un’azienda informatica. Ho così avuto modo di imparare tutta una serie di cose, tra cui ad esempio la gestione dei rapporti lavorativi tramite mail.
Questo per spiegarvi e SOPRATTUTTO sottolineare come mai quest’anno non troverete la letterina di Natale sotto l’albero come gli anni scorsi, come mai non è indirizzata ad uno solo di voi e SOPRATTUTTO come mai ho messo in copia la mia capa. Essì, perché ormai è assodato che se non si mette in copia la capa per fare terrorismo psicologico non ti caga nessuno 🙂

INSOMMA, LA CAPA SA CHE VI HO SCRITTO. MUOVERE IL CULOOOOOOOOOO.

Quest’anno la lettera è scritta con tono di disperazione; sono certo che, tra la capa che legge e il sentimento di pietà che SICURAMENTE smuoverà i vostri due big hearts, avrò tutti i regali in una botta unica. Non sto più nella pelle, hoooooo!

Partiamo 🙂

1) Vorrei una risposta dall’ufficio Travel della mia azienda. Ora, io capisco che l’ufficio si trovi a Roma, che avranno UN SACCO di cose da fare e che uno o due giorni potrò anche aspettarli.
Il fatto è che la mail è stata spedita tre settimane fa, e chiedevo semplicemente come compilare parte di un determinato modulo online. Tipo che dovevano dirmi se scegliere un’opzione oppure l’altra, tempo richiesto: due secondi della loro vita.
Dopo una settimana e mezza senza alcuna risposta ho rimandato la mail mettendo in copia la capa, come da lei suggerito ma, ahimè, con loro la teoria non ha sortito alcun risultato: a tre settimane dalla mail (doppia) ancora nessuna risposta. Che siano tutti morti? Che abbiano cambiato indirizzo mail senza comunicarlo? Che abbiano INAVVERTITAMENTE cancellato la mia mail?
Nel caso uno di voi due riesca a trovare una scusa più plausibile o sappia dirmi perché in certi uffici si grattano il cu*o dal mattino alla sera è pregato di comunicarmelo. Mentre ci pensate, me la date voi una risposta? Il modulo si chiama “Note spese”.

2) Mi son sempre fatto una di quelle domande esistenziali…avete presente quelle domande che non dormi la notte? Ecco, quelle.
La questione è la seguente: ci sono quei giorni che è inverno e fa freddo, e passi davanti alla gelateria pensando “però, un bel gelato ci starebbe, se non facesse così freddo”. Allo stesso modo d’estate ti verrebbe da bere una cioccolata calda, o un the, ma stai grondando di sudore ed è quindi l’ultima cosa che ti verrebbe da fare, alla fine.
Insomma, nel caso non fossi stato abbastanza chiaro VOGLIO mangiare un gelato d’inverno senza sentire freddo e bere qualcosa di caldo d’estate senza sentire caldo. Mi aiutate voi da lassù (tra cieli e slitte)?

3) La fine del mondo. Io l’avevo capito che era tutta una minchiata, eh. È ormai da più di vent’anni che ci vogliono far morire in date qualsiasi per motivazioni qualsiasi, ma certa gente abbocca davvero come niente.
Però, visto che da lassù/laggiù (tra sogno e realtà) avete una visione d’insieme sicuramente migliore della mia, mi sapreste dire se c’è qualche avvisaglia di ritardo? Non è che ora facciamo tutti i fighi che il mondo l’ha scampata e poi scopriamo che la pioggia di meteoriti si è scordata di arrivare oggi ma ci fa visita tra due giorni?
Boh, nel dubbio fate una cosa: portatemi i regali domani mattina, o stanotte. Altrimenti che cazzo l’ho scritta a fare, ‘sta mail?

4) Insegnare l’uso delle frecce ai guidatori. Questa penso sia la richiesta più difficile che potessi fare, me ne rendo conto. Potreste però, PER FAVORE, insegnare alla gente che va in giro in macchina che se mette la freccia a sinistra e poi va a destra quello dietro va in preda ad una LEGGERA confusione? E potreste spiegare alla gente che non si può pretendere di mettersi nella terza corsia a destra per poi tagliare la strada alle altre due corsie e girare a sinistra?
Di esempi del genere ce ne sarebbero a milioni, se vi servono tutti ditemelo che vi mando una seconda mail.

5) Un 2013 che faccia meno schifo del 2012. Se vi impegnate, anche assieme, ce la dovreste fare. Ci vuole così poco!

Ah, la Lamborghini non la voglio più. In effetti tra bollo e assicurazione ho pensato che mi sarebbe costata troppo, poi col prezzo del carburante che è salito alle stelle…no, no. Niente.

Che ne dite di una Corvette?

Certo che soddisferete TUTTE le mie richieste, come ogni anno, vi saluto.
Cordiali saluti,
Alessio

Advertisements

8 pensieri su “Letterina di Natale

  1. forte la letterina ^^
    beh sai negli uffici si trova spesso gente che pensa che quando lavora ti fa solo favori..infatti io mi dico sempre: se tutti gli uomini si limitassero ad adempiere ai loro doveri, senza cercare e seguire scorciatoie, senza intrighi e senza inganni, il mondo sarebbe un posto così bello in cui vivere e la vita stessa sarebbe molto più scorrevole, inoltre si eviterebbero tanti problemi. Lasciamo perdere che è meglio.. :/
    per il gelato..beh sai una volta mi hanno detto che in teoria se mangi un gelato d’inverno il tuo corpo non dovrebbe risentirne troppo perchè in fondo fuori fa già freddo, quindi è come se riuscissi a portare la tua temperatura interna ad una gradazione simile a quella esterna (infatti si ha freddo d’inverno perchè la temperatura esterna è più bassa di quella interna) 😛
    per i guidatori e il nuovo anno mi sa che fai prima a chiedere la Lamborghini in regalo 😄 magari hai più successo ^^
    hehe quella della profezia mancata è troppo forte..ieri mio padre a tavola all’improvviso ci fa (ovviamente scherzando): ed ora qual è la prossima data della fine del mondo? 😄
    tanti auguri 🙂

    • Grazie!
      Ma davvero funziona così per il gelato? Oddio, devo provare. Provo?
      Guarda che provo e poi ti faccio sapere! Potresti diventare la mia salvatrice :O
      Ahah, la prossima data per la fine del mondo sono sicuro che arriverà presto…

      Auguroni anche a te!!!

  2. Pingback: Lettera di Natale | A qualcuno è morto il gatto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...