La pubblicità del Kinder Bueno

Ciao a tutti dal blogger più costante della terra 🙂

*Copre la data dell’ultimo post con la mano*

Oggi voglio parlarvi dell’ultima pubblicità del kinder Bueno. SI’, QUELLA CON ANDREW HOWE e quella cazzo di mongola.
La trovate qui: http://www.youtube.com/watch?v=rWQgFAKAAr0 . Penso che avremo TUTTI in mente questi due dementi.

Vediamo prima la pubblicità vera e propria, così com’è presentata:

Andrew è in cucina e ha un languorino. Apre il mobiletto alla ricerca del suo prezioso Kinder bueno, trova la scatola e dice: “Meno male, ce n’è ancora uno”.
Suonano alla porta, e col bueno in mano va ad aprire.
Spunta quella vacca.
Andrew dice: “ancora tu…”, sconsolato, mentre lei gli dà la FANTASTICA notizia, euforica: “LO SAI CHE ADESSO ABITO QUI? :)”
Minchia che culo.

Entrano in casa, e lei: “che fai?”. Appena fatta la domanda Andrew si ricorda quanto la ragazza sia ingorda, quindi nasconde di corsa il Bueno dietro la schiena dicendo “Stavo per mangiare qualcosa”.
Lei,  noncurante del possibile oggetto contundente di cui non conosce la forma né l’utilizzo, inizia a molestarlo.

“HO UNA LEGGERA FAME ANCHE IO!!”, esclama, e lui (mentre pensa “col cazzo che ti do il bueno”) le dice: “ti faccio un piccolo toast”, con la faccia come dire “se proprio devo…..”.
Secondo voi avrebbe mai potuto dire di sì?
Ovviamente no.

“Ma non c’è qualcosa di più sfizioso? :)”.
Lui si gira verso il tavolo, dove CASUALMENTE c’è una sola, bellissima fetta di torta al cioccolato, poggiata su piatto e sottopiatto. Come in pasticceria, insomma.

Lei, molesta: “Buona, forse un po’ troppooo… MA COS’ HAI LI DIETRO? :)”
Occazzo.
Dopo 5 minuti che nascondeva qualcosa dietro alla schiena se n’è PERSINO accorta. Lui, ormai costretto, le svela di avere un Kinder Bueno, e gli tocca fare a metà, con lei che dice: “ci stavi provando? :D”.

No, figurati.

Ma la pubblicità vera è stata censurata, non era questa…ditemi voi se non era venuta meglio.
C’è Andrew che apre il mobiletto, affamato, pronto a divorare il Bueno. Suonano alla porta e urla: “NO GRAZIE, NON HO ANCORA FINITO I SACCHETTI DELL’ASPIRAPOLVERE FOLLETTO”.
Risuonano alla porta, Andrew se ne sbatte. Suonano ancora, così va a controllare se effettivamente ha finito i sacchetti. A forza di “dlin dlon” Andrew apre la porta, e trova quella là.
Le fa: “Ma ancora qui? Non ti sopporto più.”
Lei, sorridente: “LO SAI CHE ADESSO ABITO QUI? :)”.
Lui fa uno scatto verso le scale e cerca di lanciarsi giù, per farla finita, quando lei lo afferra euforica e lo porta in casa.
Lei chiede: “che fai?” e Andrew si infila il Bueno in tasca dicendo: “i cazzi miei, a differenza tua”.
Lei urla: “HO UNA LEGGERA FAME ANCHE IO!!”, e Andrew si guarda attorno per capire chi altro l’avesse detto.
Le dice: “VUOI UN TOAST?”, ormai alterato e lei, sadica: “Ma non c’è qualcosa di più sfizioso? :)”.
Lui pensa alla ghigliottina, poi si contiene e le offre l’ultima fetta di torta rimasta, sconsolato. Tanto messa lì sul tavolo figurati se non l’avrebbe notata.
“Buona, forse un po’ troppooo… MA COS’HAI LI DIETRO? :)”. Andrew, che era appoggiato alla porta del ripostiglio, le dice: “uh, guarda, un nuovo acquisto”.
Apre la porta dello sgabuzzino, mentre lei sorridente sbircia dall’angolino sorridendo.
Si sente un rumore metallico forte, e poi qualcosa che si mette in moto.

Andrew esce dallo sgabuzzino e le urla: “QUESTA, HO, TROIA!”, tagliandola a metà con la motosega.

Advertisements

5 pensieri su “La pubblicità del Kinder Bueno

  1. ma insomma, era un tronky o un bueno? 😄 😄
    hahahahahah cmq anche la versione porno made in fb non è male…
    …cioè dove lui si tira giù i pantaloni e le mutande e, guardando lei, dice: “toh, pijate sto kinder bueno” 😄

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...