29/09/2006

Ebbene sì: Non sono scomparso!
Sono successe tante di quelle cose, in questa settimana, che ho dovuto prendermi un po’ di tempo per capire chi ero, cosa facevo e perché.

Ancora non l’ho capito.

Non aspettatevi aggiornamenti ogni giorno, penso che li farò una volta alla settimana…si sa, la voglia di scrivere i miei fattacci non è molta….ah, se solo fossi ancora alla Version 1… Uahhuaauhuhahuahuahuahuahuahuahauh SCHERZO !!!

Il primo giorno sono andato ad iscrivermi alla prestigiosa(ma ne siamo sicuri? ) Università degli Studi di Torino – Dipartimento di Informatica. Contrariamente alle mie aspettative c’erano sì 500 persone, al Lingotto (dove si doveva recare chiunque volesse iscriversi), ma c’erano anche tanti sportelli aperti e ci ho messo sì e no 20 minuti. Si vede che non sono in Irlanda, eh?

Probabilmente lì sarei arrivato allo sportello e la ragazza, ovviamente coi capelli rossi e le lentiggini, mi avrebbe chiesto “Perché sei qui? Cosa vuoi?”. E io avrei iniziato a correre per il corridoio, strappandomi i capelli e gridando al cielo “PERDONALIIIII !!!!!”.

Finita l’iscrizione sono andato all’assicurazione, per sbrigare alcune formalità per una vecchia polizza fatta dai miei. Qui c’era una segretaria che ha risposto al telefono dicendo: “Buongiorno sono Rosa”. Io avrei risposto: “Salve, anche io sono rosa, sarà perché siamo esseri umani tutti e due?”.
L’interlocutore, invece, non era così fantasioso (e non aveva, evidentemente, assimilato lo spirito irlandese) e ha quindi chiesto solo qualche informazione. Uffa.

Martedì ho iniziato l’università. La prima settimana non ci sono le ore di laboratorio, quindi al Martedì avevo solo 2 ore, di “Programmazione” – ovvero “Informatica”.
E’ partita da 0 a spiegare tutto, persino da cos’è formato un computer..ma dico io, va bene che c’è chi arriva dal classico (MINCHIONI!), chi arriva da ragioneria (MINCHIONI!) e dal linguistico (MINCHIONI!), ma penso che com’è fatto un computer lo sappiano tutti…e se non lo sanno tutti cavoli loro, avevano solo da non scegliere informatica ma arte bianca!

Durante la lezione del mercoledì ha continuato a spiegare i principi della programmazione e altre cose elementari, ma il giovedì si è superata: “RAGAZZI RAGAZZI! MI SONO DIMENTICATA DI DIRVELO PERCHÉ PER CHI PROGRAMMA È OVVIO, MA I PROGRAMMI VANNO SCRITTI PARTENDO DALL’ALTO VERSO IL BASSO, NON BISOGNA SCRIVERE IN RIGHE A CASO!”.

MA DAVVERO? Ommioddioo, e io che è da 5 anni che faccio informatica e ho sempre scritto su righe casuali, non capendo come mai non mi è mai funzionato un programma! GRAZIE PER AVER INVENTATO L’UNIVERSITA’ !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Al mercoledì ho avuto anche la prima lezione di “Logica Matematica”. Non ho ancora capito cos’è, visto che è rimasto un’ora a discutere sul fatto che “Se dico che in ciò che affermo prima ho detto il falso vuol dire che ciò che prima era vero ora è falso, ma potrebbe darsi che è falso il fatto che ho detto il falso e allora sarebbe vero ciò che ho detto prima” e cose del genere…ma dov’è la matematica? Vi spiegherò le prossime volte…sempre che IO lo capisca.

Il Venerdì ho giorno libero, ovvero oggi, quindi vado a vedermi un film..a presto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...